FANDOM


Il Tassista Fermone è un individuo, in genere malato di Cinetofobia, che si manifesta nei mondi di Halo Reach, Halo 3 e talvolta in Halo 2. Sono rari, ma comunque presenti, in Halo 3: ODST.

Il tassista fermone è il soggetto che, di fronte al pericolo, di fronte al traffico, con alle spalle una coda paragonabile a quella in entrata a milano nell'orario tra le 7 e le 9 di mattina, di fronte alla necessità di scalare una marcia per riguadagnare giri, di fronte al bisogno di dare una sgasata per passare un ostacolo, preferisce prendersela comoda e andare a 2 km/h, a scapito dell'umanità, che nel frattempo sta perdendo la guerra: si, perchè nel posto del passeggero c'è Master Chief o Noble Six, che si stanno stufando, e nel contempo hanno smontato e rimontato tutta l'armatura.

PericolositàModifica

I pericoli rappresentati dal tassista fermone sono molteplici: in prima linea va ricordato che il tassista fermone è soggetto alla furia dei Brute Bestemmiatori e degli altri utenti della strada a bordo di altri mezzi di distruzione di massa, come Chopper Brute, wraith, Shadow, Spirit e Incrociatori Classe CCS. E' anche soggetto, talvolta, al fuoco amico di un mitragliere innervosito dalla sua lentezza a bordo della UNSC Grafton.

In secondo luogo, prima che un tassista fermone giunga a destinazione, è più facile che termini la guerra Umani-Covenant. Il più sommo pericolo di questo tipo è rappresentato dai capitani di astronavi che applicano il Protocollo Cole in maniera un pò troppo radicale, ad esempio approfittando del viaggio transluminale per compiersi il giro della galassia diversi milioni di volte. Sta di fatto che prima che giungano a destinazione, sempre che questo avvenga, ci potrebbero volere mesi (come nel caso dell'astronave UNSC fuggita da Raccogli verso Raggiungi). In casi non confermati (dato che non vi è maniera di farlo), l'astronave rimane per l'eternità nell'iperspazio (si sospetta che questo destino sia toccato all'astronave UNSC Spirit of Fire dopo gli eventi di Halo Wars).

In terzo luogo, correlato con quanto sopra, il consumo di risorse come il carburante, da parte di questi tizi, è impressionante. Giacché le autostrade sarebbero pensate per andare veloci, risparmiando carburante a causa dell'energia cinetica e della conservazione del moto, costoro sostengono che chi va piano va sano e va lontano, peccato che per farlo hanno un consumo medio di 150 km/litro, finendo così il carburante prima di raggiungere anche solo la posizione di combattimento successiva (nel caso di Halo 3, gli Autogrill della Salerno-Reggio Calabria.

Morti consueteModifica

In genere, come elencato nel primo dei casi sopra, il tassista fermone finisce dritto dritto sotto il colpo di mortaio di un Wraith, all'interno di una raffica di spuntoni, o viene colpito da una granata al plasma in controvento. In alcuni casi non ha abbastanza energia cinetica da attraversare non voragini, ma nemmeno gli intervalli di materiale posti ad esempio sui ponti, nelle zone con elevata escursione termica (il risultato è che, nonostante le dimensioni lo impediscano, il veicolo viene risucchiato dal buco di circa due millimetri, causando la morte del giocatore per Splatter).

In questi casi, si teme anche che dietro al volto di un Tassista Fermone si nasconda un simpatico Tassista Suicida.

galleria videoModifica

thumb|400px|left|ecco cosa può succedere ad un tassista troppo fermone

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale