FANDOM


Sei un tipo goliardico ? Ami fare scherzoni rischiosissimi che inspiegabilmente non fanno ridere nessuno? Nessuno ride mai alle tue trovate giocherellone e torni sempre a casa con una caterva di lividi in faccia? Bè, fatti due domande sorridi, buontempone che non sei altro! Ancora una volta, ecco il manuale che rivoluzionerà la tua inutile e miserabile esistenza, sempre gentilmente offerto da ( rullo di tamburi, prego... ) Gruntpedia Edizioni !

RequisitiModifica

  • Un Brute
  • Totale mancanza di capacità cognitive
  • Baffi finti
  • Un Grunt
  • Una lastra di compensato
  • Lassativi
  • Capacità artistiche fuori dalla vostra portata ( ma potete sempre provarci...)
  • Non avere nulla da perdere ( siccome G. E. non si assume nessuna responsabilità in caso di morte del lettore )
  • Una telecamera
  • Cçcolla vinilica ( poteva mancare? )

Fase UnoModifica

Rapite un Grunt senza che nessuno se ne accorga, non tanto perchè i suoi compagni potrebbero reagire ( sai che paura...), ma perchè altrimenti lo scherzone verrebbe rovinato fin dal principio. Sgozzatelo come un capretto e imbottitelo di siringate di lassativo.

Passiamo alla seconda fase.

Fase DueModifica

Introducetevi di soppiatto al calar delle tenebre in un accampamento Brute e, rapidi come furetti, appropriatevi di tutti i viveri presenti nel campo, dopodichè dileguatevi nella notte pensando a che volponi siete quando fate questi scherzi. Potete anche sghignazzare se non riuscite a farne a meno, però a voce bassa. Piazzate la telecamera poco lontano dal campo, dopodichè recuperate il Grunt e i baffi finti, e infrascatevi in un cespuglio. Mentre vi trovate nel vostro nascondiglio, disegnate un Elite sulla lastra di compensato e ritagliate la sagoma. In caso le vostre capacità artistiche siano inferiori alla norma, potete sempre uccidere un Elite e spalmarlo con cura sul compensato, l'effetto dovrebbe essere più o meno lo stesso.

Aspettate il sorgere del sole.

Fase TreModifica

All'alba i Brute si sveglieranno e si accorgeranno presto di non avere nulla con cui fare colazione. Aguzzate la vista, e, appena ne notate uno più affamato degli altri, con uno scatto felino lanciate il Grunt in mezzo al campo. Con un pò di fortuna, il Brute lo sbranerà, e il lassativo farà effetto. Seguitelo verso la zona adibita ai bisogni zampettando e sghignazzando di cespuglio in cespuglio e attendete che ogni sua resistenza allo stimolo crolli. Quando si troverà nella fase cruciale, indifeso come un neonato, sbucate fuori dal nulla e stampategli le cinque dita su una guancia.

Rimane solo la fuga.

Fase QuattroModifica

Dileguatevi a gambe levate rapidi come donnole impazzite, e piazzate in un punto lontano da voi la sagoma dell'Elite in modo che stia in piedi. Indossate i baffi finti, che celeranno la vostra scherzosa identità, e attendete. Quando il Brute vi raggiungerà, date le vostre capacità mimetiche ( o le sue incapacità intellettive, come vi pare... ) non vi riconoscerà, ma vi chiederà informazioni sul fuggiasco. Evitate di sghignazzare e indicate la sagoma dell'Elite urlando: "E' ANDATO DI LA'!". Il Brute , che notoriamente odia gli Elite come tutta la sua specie, si lancerà furioso senza fare domande contro la sagoma, dilaniandola.

Postate il video su Youtube. Ridetevela a vostra discrezione.

ConclusioneModifica

Ancora una volta, ce l'hai fatta! Gruntpedia Edizioni ti garantisce una marea di altri manuali edificanti per anima e corpo come questo. E, come ogni volta, congratulazioni! Hai schiaffeggiato un Brute e l'hai fatta franca!

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale