FANDOM


Tizii saltellanti

Alcuni ODST colti dalla sindrome del saltellamento

Halo 3 ODST è un gioco della Banjii.

In esso, il giocatore non è Master Chief come tutti si aspettano da un gioco di Halo, bensì La Recluta, un qualsiasi stupido umano arruolatosi negli ODST.

E' un prequel di Halo 3, ambientato in Halo 2 e termina prima di Halo 3, allora dovrebbe logicamente essere chiamato Halo 2: ODST, ma ci si affacciano

Altre caratteristiche importanti del titolo sono gli stereotipatissimi originalissimi personaggi e il fatto che il gioco è sprovvisto di dialoghi di senso compiuto (il più famoso è la battuta "Lancio come una ragazzina" di michele quando lancia la granata attivando il teschio dal nome innominabile , ma cosa diavolo vuole dire???).

Il protagonista viene lanciato con un uovo di cioccolato Kinder sulla città di Nuova Mombasa, tuttavia da dimostrazione del proprio "valore" addormentandosi e svegliandosi sei ore dopo, quando la missione era praticamente finita.

Andando a zonzo per la città sparando a caso e occasionalmente uccidendo qualche nemico, la Recluta scopre di avere il potere di vedere il passato toccando alcuni oggetti, come il casco di Dare.

Trova Dare nascosta nelle fogne della città contemporaneamente a Buck "testa di rettangolo". Aiutati da Virgilio, un Ingegnere, ossia un coso rosa volante che ripara gli oggetti, vengono recuperati dal resto della squadra, Cojon "Romeo" Cesare, Michele e l' Olandese.

missioni/livelliModifica

Le missioni non vanno in ordine cronologico, ma in ordine di come le si trova/vuole trovare, giusto per confondere le idee. Comunque l'ordine cronologico effettivo è questo:

Piazza Tayari: un livello in cui Buck esce dall'ovetto kinder ribaltandosi e rompendosi l'osso del collo ancor prima di aver sparato, poi si rimette in sesto e corre da quella rompiballe di Veronica Dare, solo per salvarla. Il problema è che quando arriva li Dare è scomparsa. A quel punto l'uomo con la testa di rettangolo viene aggredito da un Engineer Stupratore, e viene salvato da Cojon Romeo Cesare. A Buck non salta in mente neanche per idea che la sua tipa si sia nascosta in un sacco della spazzatura li vicino, proprio come il signor Rezzonico fece nel canton ticino alcuni secoli prima.

Riserva Naturale: livello Nonsense in cui Dutch, un tizio coi capelli tirati su con la glicerina, va in giro per un parco naturale dove gli animali non esistono, e se esistono sono solo zebre morte. Alcuni sospettano sia un campo di concentramento per Covenant. A bordo di un Warthog distruggerà tutta l'artiglieria dei covenant e si farà beffe delle forze nemiche sul pianeta. Alla fine, si esibirà in un salto da 491366413 metri di altitudine, atterrando e ribaltandosi a terra, uscendo perfettamente illeso. Anche se non useremo un Warthog, in ogni caso il veicolo utilizzato esploderà. Se useremo un Wraith, diventerà per magia un Warthog.

Kizingo Boulevard: Un livello in cui Michele, un tizio molto giovane armato di lanciarazzi con poche munizioni, andrà in giro con un carro armato, facendo più vittime di quante non ne abbia fatte Master Chief durante l'intera guerra Umani-Covenant. Alla fine, assieme a Dutch, si riuniranno per andare a ricongiungersi col club di Comunità Liberazione di Nuova Mombasa; tuttavia il luogo previsto per il raduno viene assalito dai covenant, quindi i due si daranno ad una difesa della zona in cui circa 11/10 delle forze covenant sul pianeta vengono distrutte. Alla fine, un tizio della polizia, li subordinerà (già, in quanto in Halo 3: ODST c'è il vizio che tutti i subordinati comandano i superiori di rango) e li obbligherà a seguirlo.

Sito Alfa ONI: in questa missione, dapprima Dutch e Michele faranno esplodere un ponte, poi batteranno in ritirata difendendosi all'interno di un parco e poi dentro il sito alfa ONI della città. L'edificio deve essere fatto esplodere perchè se no i covenant recupererebbero tutta la preziosissima tecnologia dell'UNSC, giacchè i covenant hanno un estremo bisogno di utilizzare la tecnologia che al loro confronto è del paleolitico. Alla fine della missione i due vorranno raggiungere Buck e Cojon "Romeo" Cesare.

QG NMPD: Il titolo è molto suggestivo, e lascia comprendere che si tratta di una missione ambientata nel QG NMPD. che cosa poi voglia dire questa sigla è un mistero. Comunque in sorta è un livello molto nonsense in cui i cecchini si sparano col 10x a distanza di 5 metri, invece che spararsi tra i vari grattacieli, come si farebbe in una normale guerra del 21° secolo, sempre che i grattacieli esistano ancora. All'inizio del livello il Pelican su cui si trovano Michele e Dutch viene abbattuto da due banshee; i due protagonisti, Buck e Romio (giacché è così che si chiama il negretto) raggiungeranno la squadra camminando su una comoda rampa fatta con i cavi di acciaio per costruire gli edifici. Alla fine del livello, ci sarà la parte più nonsense di tutta la storia di Halo, dato che questi 4 tizi si sono difesi dall'invasione dei covenant utilizzando ogni arma possibile, dalle bottiglie di vetro ai lanciarazzi: insomma, i Phantom non facevano nemmeno in tempo ad avvicinarsi che venivano fatti esplodere. Stessa cosa per i Banshee. Alla fine, un phantom che non viene distrutto, lascia scendere un Comandante Brute (anche se per Buck è un capitano), che colpisce Romeo; un colpo del genere teoricamente avrebbe aperto in due anche Master Chief, ma ricordiamo che la resistenza al danno della Mark VI è al contrario, dunque Romio sopravvive e viene trascinato fino ai bassifondi malfamati della città.

Stazione Kikowani: Romio viene curato tramite una schifosissima schiuma, che secondo tutti i soldati fa un male pazzesco, ma a lui fa direttamente bene, anche se è stato perforato ad un polmone. Successivamente la squadra entra in una zona della città in cui c'è una vaga somiglianza con venezia. Non siamo ancora riusciti a capire perchè l'acqua in questa zona arrivi così in alto. comunque la squadra procede attraverso una zona affollata dai covenant. Non abbiamo ancora capito perchè semplicemente non sono usciti dall'alto e se ne sono andati via, come un qualsiasi uomo normale avrebbe fatto. Nel viaggio riescono anche a distruggere uno Scarab, che non è ben chiaro come sia arrivato li dentro. Alla fine del viaggio faranno i fuochi d'artificio con gli Engineer. Poi all'improvviso Buck si ricorda di aver dimenticato la borsetta sul treno, dunque obbliga tutti a tornare indietro.

Strade di Nuova Mombasa: dopo tutto sto trambusto la recluta si sveglia, comincia ad andare in giro (Un umano normale si sarebbe diretto subito fuori dalla città, ma la recluta è un uomo Particolare), in una città in cui sono spariti tutti tranne i cecchini ed i covenant barboni/vagabondi. Semplicemente toccando determinati oggetti, avrà dei Flashback, e alla fine rintraccerà Dare. Per raggiungerla, farà il figo con la corda di un ascensore.

Alveare di Dati: questa missione è ambientata in un luogo tetro, dove ci sono covenantini vagabondi e squadre di Brute presunti bestemmiatori che cazzeggiano, divertendosi a vandalizzare la città. Occasionalmente si potranno trovare anche dei droni appesi a testa in giù. Alla fine della prima "discesa", la recluta troverà Dare, e con lei si metterà d'accordo per far qualcosa di non molto chiaro col Supervisore, l'IA che controlla la città. Alla fine ci troveranno dentro un Engineer Nerd, molto interessato dalla tecnologia umana. Intanto arriva anche Buck, e la squadra si dirige fuori dai sotterranei.

Autostrada Costiera: in primo luogo si assisterà alla limonata tra Dare e Buck, poi si assisterà al tentativo di fuga della squadra, diretta verso il confine, per una fuga clandestina. All'improvviso una nave eretica decide di comparire oltre la griglia orbitale, presso la città, cominciando con una simpatica vetrificazione: a quel punto Buck fa venire il resto della squadra col phantom di soccorso. I tre giovincelli, Dare, la recluta e Buck, si daranno da fare per difendere l'engineer, e alla fine riusciranno a scappare, anche se l'engineer si cagherà addosso dalla paura. Il finale è un pò complesso, ma insomma, è molto figo perchè si vedono un pò di navi dirette random verso la superfice, mentr i phantom va controcorrente, verso l'infinito e oltre.

Un mese dopo, il sergente Johnson si farà accedere il sigaro dall'engineer.

varieModifica

Ecco qui alcune notizie su Halo 3: ODST

  • La sparatoria si può giocare solo con gli amici. quindi se non hai amici sei uno sfigato. in più, se non hai una connessione decente, il gioco viene rallentato di circa 40 volte, rendendo il raggiungimento del punteggio fatidico di 200.000 un impresa di circa 14 ore, mentre normalmente potresti farcela in 2 ore.
  • i cecchini sono stupidi, in più ti uccidono con due colpi. Questo dimostra che la Mark VI rende più deboli rispetto agli ODST.
  • La grafica è riciclata spudoratamente da Halo 3, però l'effetto funghetto allucinogeno introdotto col gioco permette di provare esperienze nuove, facendo sembrare di fatto la grafica migliore, quando migliore non è.
  • La mitragliatrice sarà pure silenziata, ma il silenziatore è assolutamente inutile.
  • La pistola è più precisa di un fucile di precisione tarato da Carlos Hatcock. Inoltre se non viene utilizzata appositamente per i colpi alla testa da 6 km di distanza, è completamente inutile, dal momento che non riesce neanche a far venire i brufoli ai grunt.
  • I cari ODST saranno partecipi ad alterazioni della fisica normale in presenza di cacciatori e di Brute armati di martello gratavitazionale: potranno ad esempio trasformarsi in corpi non deformabili, venendo dunque scaraventati a distanze chilometriche quando colpiti direttamente, senza però perdere la posizione eretta o l'equilibrio.
  • Gli italiani sono gli unici ad aver nazionalizzato il nome ODST in Talo. Per un momento abbiamo avuto paura lo volessero chiamare Halo 3: TALO o Talo 3: ODST. Secondo fonti inaffidabili, il governo itagliano avrebbe avviato un progetto fallimentare che sostituirà la folgore e introdurrà il lancio orbitale al posto dei paracadutisti.
  • Per la prima volta, la colonna sonora non è stata composta in un covo di frati. Tuttavia Martin O'Donnel ha introdotto un ricilaggio di una musica di preghiera nella scena finale segreta con difficoltà Leggendaria.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale