FANDOM


l'Età della Prostituzione è stato probabilmente il più brutto periodo del covenant.

Si tratta di un periodo di decadenza, in cui non ci furono più sviluppi tecnologici e ci furono anche diversi fallimenti di imprese o disastri ambientali come quello della Sangheliish Petroleum e la diffusione dell'AIDS. Per guadagnare il pane quotidiano, i grunt e i jackal furono costretti a prostituirsi e ad essere costantemente seviziati da Brute, Elite e talvolta da Profeti, anche se quest'ultima razza è nota per la preponderanza di relazioni interne.

La diffusione della prostituzione portò alla diffusione di malattie, in quanto la contraccezione veniva disincentivata dalle autorità religiose, i profeti (un pò come succederà in europa nel XXI secolo d.C.); oltretutto si moltiplicò il numero di nascite anche perchè gli aborti vennero diminuiti, sempre sotto il precetto delle autorità religiose, perchè i precursori avrebbero ritenuto scandaloso l'aborto, in quanto forma di omicidio.

In più al controllo della prostituzione di grunt e jakal spesso ci stavano dei malavitosi Elite che giravano con corazze leganti nere e lottavano per il controllo dei rachet. un membro esponenziale di questi malavitosi fu Totor 'Eina che causò molti problemi per la socetà per moltissimi anni finchè non fu sbattuto in prigione.

A seguito di tutte queste vicende, si diffuse il letale Morbo della Pestilenza, una malattia che sterminò moltissimi membri del covenant, soprattutto giovani e anziani. Per questo motivo, a seguito di quest'epoca, avvenne una notevole riforma che cambiò l'organizzazione sociale del covenant, rendendola un associazione megalomane: l'Età della Riforma.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale